logo-tufani
Luciana Tufani Editrice
associazione culturale Leggere Donna

Ricerca nel sito

Séraphine de Senlis

Séraphine Louis (1864-1942), conosciuta come Séraphine de Senlis, dal nome del paese in cui viveva, è stata una pittrice dalla vita e dalle qualità artistiche molto particolari. Povera e orfana, era vissuta a lungo in un monastero per poi andare a servizio presso diverse famiglie. Benché priva di istruzione e di preparazione artistica, iniziò a dipingere quadri di grande originalità che le valsero l’apprezzamento di un critico e collezionista che la fece conoscere e le procurò il successo. Dal momento in cui il suo anfitrione ebbe un tracollo finanziario, Séraphine visse nuovamente in povertà e iniziò a presentare sempre più problemi caratteriali che la portarono ad essere ricoverata in un manicomio dove morì. Uno dei tanti esempi di donne il cui talento è stato troncato e che sono state dichiarate pazze perché non si uniformavano alle aspettative della società in cui sono vissute.

Sulla pittrice è stato girato da Martin Provost un film, Séraphine, che nel 2008 ha ottenuto un grande successo in Francia ricevendo diversi premi César, tra cui quello per il miglior film e per la migliore attrice protagonista, Yolande Moreau.

in copertina: Séraphine de Senlis, L’albero del Paradiso

link alla recensione di Franca Fortunato http://www.donneconoscenzastorica.it/

L'autrice

Katia Ricci, pittrice e critica d’arte, vive a Foggia dove è attiva nel circolo culturale La Merlettaia, fondato nel 1993 da un gruppo di donne che nell’ottica femminista vogliono attuare una crescita culturale e uno scambio politico. Katia Ricci fa parte di un coordinamento nazionale di artiste che organizzano mostre itineranti collettive. Ha pubblicato prima di questo dedicato a Séraphine de Senlis altri libri su artiste, saggi critici e articoli per varie riviste.

Informazioni aggiuntive

  • anno : 2015
  • numero collana: critica, 25
  • pagine: 91 + ill
  • ISBN: 978-88-86780-93-3
  • prezzo: € 14 (i.i.)
Letto 1177 volte
Katia Ricci

Katia Ricci, già insegnante di Storia dell’Arte, ha fondato con altre donne il Circolo Culturale La Merlettaia di Foggia, dove  si dedica alla diffusione della conoscenza dell’arte, facendo riferimento al pensiero della differenza sessuale.

Ha curato mostre e cataloghi di artisti contemporanei e collabora con varie riviste. Tra le sue pubblicazioni: Mary Cassatt. Da Pittsburgh a Parigi (Selene Edizioni, Milano 2002). A scuola con Mary Cassatt in Matrice. Pensiero delle donne e pratiche artistiche a cura di Donatella Franchi (Quaderni di Via Dogana, Libreria delle donne di Milano, 2004). Le ali della libertà in Forme del destino. Etty Hillesum, a cura di Pia Marcolivio ( Palomar, Bari 2005). La lezione delle tessitrici del Bauhaus, in Lingua bene comune, a cura di Vita Cosentino (Città Aperta Edizione, Troina (En) 2006). Charlotte Salomon, I colori della Vita, (Palomar, Bari, 2006). 

Ultimi da Katia Ricci

Altro in questa categoria: « Stein Paris Gertrude Stein »
 
 

Associazione Culturale Leggere Donna - Luciana Tufani Editrice
Via Ticchioni 38/1 - 44122 Ferrara | tel/fax 0532/53186 - e-mail luciana.tufani@gmail.com