logo-tufani
Luciana Tufani Editrice
associazione culturale Leggere Donna

PROMOZIONI

    Ricerca nel sito

    Difetto d'amore

    Traduzione di Elisabetta Malagoli e Pierangela Suzzi

    Prefazione e cura di Liana Borghi

     

    Kate Chopin non è solo l'autrice di Il risveglio, uno dei romanzi più letti, amati e discussi negli anni settanta. Difetto d'amore è l'altro romanzo di Kate Chopin, ambientato, come i suoi bellissimi racconti, nei villaggi cajun della Louisiana di fine Ottocento, dopo una guerra di Secessione che ha lasciato quasi inalterati i rapporti tra discendenti di popoli e razze diverse.

    Difetto d'amore è "l'altro" romanzo di Kate Chopin, o romanzo "altro" perché così diverso da ll risveglio che, nonostante le critiche dei contemporanei, dopo la sua riscoperta alla fine degli anni sessanta è stato amato da un'intera generazione di lettrici e lettori, e continua ad essere considerato un classico della letteratura americana.
    Se Il risveglio apre alla sperimentazione modernista, anticipando uno stuolo di scrittrici che nel nostro secolo metteranno in crisi i modelli culturali, Difetto d'amore chiude il lungo percorso del romanzo realista dibattendosi nelle contraddizioni dei suoi percorsi sociali: nord e sud, industrialismo ed economia agraria, progresso e nostalgia, razza, classe e genere.
    In Difetto d'amore (At Fault) il divorzio è il difetto che impedisce all'amore tra i due protagonisti di realizzarsi; ma At Fault significa "in errore" ed è una forma di arroganza morale che fa commettere a Thérèse l'errore di voler decidere della vita degli altri, oltre che della sua, senza tenere conto della realtà e provocando l'infelicità di tutti.
    Un difetto, una mancanza di amore accomuna anche gli altri personaggi e sarà solo alla fine del romanzo che Thérèse si assumerà la responsabilità di amare; proprio il riconoscimento di questa responsabilità - conferma della necessità di riparare all'indugio di coraggio, di temperare l'avventatezza del giudizio, di assumersi la passione - che trasforma il difetto in un pieno di amore.

    Informazioni aggiuntive

    • anno : 1998
    • numero collana: le classiche, 11
    • pagine: 235 + ill.
    • ISBN: 978-88-86780-23-0
    • prezzo: € 12,90
    Letto 11418 volte
    Kate Chopin

    Katherine O'Flaherty, nata a St Louis nel Missouri nel 1851, dopo il matrimonio si trasferì nella Lousiana, che divenne fonte di ispirazione per i suoi numerosissimi racconti, firmati Kate Chopin, dal cognome del marito, e ambientati tra la società creola e cajun frequentata durante il matrimonio. Dei suoi racconti dedicati al local color, più di cento, furono pubblicate due antologie, Bayou Folk (1894) e A Night in Acadie (1897). Alcuni dei racconti sono stati tradotti e pubblicati nelle raccolte intitolate Storia di un'ora (Einaudi, 1981) e Il bacio e altre storie (La Tartaruga, 1993).
    Dei tre romanzi che scrisse, Il risveglio ha avuto più edizioni anche in Italia (Einaudi, 1977 e Marsilio, 1993, edizione bilingue), Difetto d'amore viene qui tradotto per la prima volta, mentre Young Dr. Gosse rimase inedito e in seguito distrutto. Kate Chopin morì a St Louis, dove era tornata a vivere qualche tempo dopo la morte del marito, nel 1904.

     

    Opere:

    The Complete Works of Kate Chopin. Introd. e cura di Per Seyersted. Baton Rouge e Londra: Louisiana State U.P., 1969.
    Il risveglio. Introd. e trad. di Erina Siciliani. Torino: Einaudi, 1977.
    Storia di un’ora: racconti. Introd. di Erina Siciliani. Trad. Maria Luisa Agosti. Torino: Einaudi, 1981.
    Il risveglio. Con testo originale a fronte. Introd. e cura di Mario Materassi. Trad. Claudia Costa. Venezia: Marsilio, 1993.
    Il bacio e altre storie. Milano: La Tartaruga, 1996.
    Difetto d’amore. Introduzione e cura di Liana Borghi. Trad. Elisabetta Malagoli e Pierangela Suzzi. Ferrara: Tufani, 1998

     

    Saggi critici:

    Barnett, James H. Divorce and the American Divorce Novel 1858-1937. A Study in Literary Reflections of Social Influences. New York: Russell, 1938.
    Bonner, Thomas. The Kate Chopin Companion. Westport, CT: Greenwood P, 1988.
    Boren, Lynda S. e Sara de Saussure Davis. A cura di. Kate Chopin Reconsidered. Baton Rouge: Louisiana State UP, 1992.
    Donovan, Josephine. "Breaking the Sentence: Local Color Literature and Subjugated Knowledges". The (Other) American Traditions. Nineteenth-Century Women Writers. A cura di Joyce W. Warren. New Brunswick, NJ: Rutgers UP, 1993: 226-43.
    Ewell, Barbara. Kate Chopin. New York: Ungar, 1986.
    Fletcher, Marie. “The Southern Woman in the Fiction of Kate Chopin.” Louisiana History 7.1 (1966): 117-32.
    Fluck, Winfried. “Tentative Transgressions: Kate Chopin’s Fiction as a Mode of Symbolic Action”. Studies in American Fiction 10.2 (1982): 151-71.
    “Sentimentality and the Changing Function of Fiction”. Hebrew University Studies in Literature and the Arts 18 (1990): 5-26.
    “Kate Chopin’s At Fault: The Usefulness of Louisiana French for the Imagination”. Creoles and Cajuns. French Louisiana-La Louisiane Française. A cura di Wolfgang Binder. Frankfurt/Main: Lang, 1998: 247-65.
    Gilbert, Sandra. “Introduction”. The Awakening and Selected Stories. Harmondsworth: Penguin, 1984.
    Giorcelli, Cristina. Charlie: Travestimento e potere”. Abito e Identità: ricerche di storia letteraria e culturale. II. A cura di Cristina Giorcelli. Roma: Edizioni Associate, 1997.
    Hotchkiss, Jane. “Confusing the Issue: Who’s At Fault?"  Louisiana Literature 9. 1 (1994): 31-43.
    Kelley, Mary. Private Woman, Public Stage. Literary Domesticity in Nineteenth Century America. New York: Oxford UP, 1984.
    Koloski, Bernard. “The Structure of Kate Chopin’s At Fault”. Studies in American Fiction 3. 1 (1995): 89-95.
    Leary, Lewis. “Kate Chopin’s Other Novel”. Southern Literary Journal 1.1 (1968): 60-74.
    Menke, Pamela Glenn. “Fissure as Art in Kate Chopin’s At Fault”. Louisiana Literature 9. 1 (1994): 44-58.
    Pabke, Mary E. The Social Fiction of Kate Chopin and Edith Wharton. Westport, CT: Greenwood P, 1990.
    Ringe, Donald. “Cane River World: Kate Chopin’s At Fault and Related Stories”. Studies in American Fiction 3.2 (1975): 157-66.
    Seyersted, Per. Kate Chopin: A critical Biography. Baton Rouge: Louisiana State UP, 1969.
    Skaggs, Peggy. Kate Chopin. Boston: Twayne, 1985.
    Showalter, Elaine. Tradition and Change in American Women’s Writing. Oxford: The Clarendon P, 1991.
    Smith-Rosenberg, Carroll. Disorderly Conduct. Visions of Gender in Victorian America. New York: Knopf, 1985.
    Stein, Allen F. After the Vows Were Spoken. Marriage in American Literary Realism. Columbus: Ohio UP, 1984.
    Toth, Emily. Kate Chopin. New York: Morrow, 1990.
    Wamken, William. “Light and Darkness in Kate Chopin’s At Fault”. The Kate Chopin’s Newsletter. 1, 2 (1975): 17-27.
    Wolff, Cynthia Griffin. “Kate Chopin and the Fiction of Limits: ‘Desirée’s Baby’”. Southern Literary Journal 10. 2 (1978): 123-33.
    Ziff, Larzer. The American 1890s. Life and Times of a Lost Generation. Lincoln: U. of Nebraska P., 1979.

    Sito web: www.katechopin.org/
     
     

    Associazione Culturale Leggere Donna - Luciana Tufani Editrice
    Via Ticchioni 38/1 - 44122 Ferrara | tel/fax 0532/53186 - e-mail luciana.tufani@gmail.com